Formazione Post Diploma

Università –  AFAMITSAltre opportunità

UNIVERSITA’

L’università è una comunità umana e scientifica, di insegnamento e di ricerca. E’ suo compito contribuire all’innalzamento del livello delle co­noscenze scientifiche e trasmettere il sapere disponibile alle nuove ge­nerazioni. E’ altresì suo compito formare le nuove generazioni al libero esercizio del pensiero e al senso della responsabilità sociale delle pro­prie funzioni attuali e future.(Statuto dei diritti e dei doveri degli Studenti Universitari – Titolo I- Ar­ticolo 1)

Tutti gli studenti, una volta terminata la scuola secondaria superiore, si chiedono: “E ora cosa voglio fare da grande?”

Arriva il fatidico momento della scelta dell’università.

Ma che cos’è l’università? Com’è strutturata? Come funziona?

La scelta del percorso formativo universitario è il ri­sultato di un giusto compromesso tra realtà e ambi­zioni personali. E’ fondamentale partire col prendere in considerazione i seguenti punti:

1.la scelta è del tutto personale.

Genitori, insegnanti e amici possono aiutare, limitandosi con giusti consigli, , la futura matricola senza imporsi con le loro pre­ferenze;

2. l’università non è l’unica strada possibile. Esistono alternative valide come l’alta forma­zione artistica, musicale e coreutica (con­servatori musicale, accademie di belle arti, accademie di danza), accademie militari e scuole di formazione professionale;

3. oggettività nella scelta. E’ bene valutare le proprie capacità e i propri limiti in modo da escludere percorsi verso i quali si è meno portati;

4. non temporeggiare nella scelta. E’ importante tener presente che alcune facoltà hanno test selettivi d’ingresso in date ben stabilite e che alcuni corsi di laurea (architettura, medicina e chirurgia, odonto­iatria e protesi dentaria, veterinaria) sono ad accesso programmato, con graduatorie a livello nazionale;

5.raccogliere il maggior numero di informazioni necessarie. Oltre ai siti dei vari Atenei, è molto utile confrontarsi con studenti già iscritti.

Ogni Ateneo mette a disposizione delle future matricole uffici o sportelli orientamento, con orari di apertura al pubblico, per potere fornire alsiasi tipo di informazione relativa a ambiti, percorsi, sbocchi lavora­i dell’offerta formativa.

Universitaly (http://www.universitaly.it/) è un portale realizzato con la collabo­razione della Crui , del Cineca e di tutti gli Atenei italiani, fornisce agli studenti italiani e stranieri la più ampia descrizione di tutte le compo­nenti del nostro sistema universitario, utilizzando un moderno sistema di navigazione ed interagendo con i socia) network. Universìtaly favorisce e semplifica la conoscenza, la scelta e l’accesso al nostro sistema universitario. 

Università in Abruzzo

Università degli studi di Teramo

http://www.unite.it/UniTE/

Università degli Studi di Pescara-Chieti

http://www.unich.it/

Università degli Studi dell’Aquila

http://www.univaq.it/

AFAM – Alta Formazione Artistica Musicale

L’Alta Formazione Artistica e Musicale Italiana prevede le seguenti strutture:

  • 20 Accademie di Belle Arti statali;
  • 24 Accademie legalmente riconosciute;
  • l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica;
  • 4 Istituti superiori per le Industrie Artistiche (]SIA);
  • 58 Conservatori di musica;
  • l’Accademia Nazionale di Danza;
  • 21 Istituti musicali pareggiati.

Tutte le istituzioni, sedi di creazione e trasmissione delle attività artisti­che, hanno personalità giuridica e autonomia statutaria, didattica, scien­tifica, amministrativa, finanziaria e contabile.

Per saperne di più: HI-ART: una guida per I’AFAM

www.hi-art.it è un portale di orientamento post diploma all’Alta Forma­zione Artistica e Musicale, nato su iniziativa dell’I.S.I.A. di Firenze, con il patrocinio del MIUR.

ITS – Istituti Tecnici Superiori

Gli istituti tecnici superiori (ITS) rispondono al bisogno di giovani e adul­ti, che dopo il conseguimento del diploma intendono specializzarsi ed ottenere un rapido inserimento nel mondo del lavoro, con livelli di quali­ficazione elevati e competenze professionali specifiche.

Gli ITS sono “Scuole Speciali di Tecnologia”, le quali costituiscono un canale formativo di livello post-secondario, parallelo ai percorsi accade­mici. Essi formano tecnici superiori nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività, si costituiscono secondo la forma della Fondazione di Partecipazione che comprende scuole, enti di formazione, imprese, università e centri di ricerca, enti locali.

ALTRE OPPORTUNITA’

-      Scuole Superiori per Mediatori Linguistici;

-      Istituti Centrali e Scuole di Restauro del Ministero dei Beni Culturali;

-      Scuole di Archivistica, Paleografia e diplomatica presso gli Archivi di Stato;

-      Accademie militari e Istituti di Polizia;

-      Corsi di formazioni professionale finanziati dalle Regioni e dal Fondo Sociale Europeo

(da Studenti e Istruzione, Guida per l’uso, MIUR)